Perché un remake di Nate Diaz-Conor McGregor ha senso per nessuno

Secondo un rapporto su MMAfighting.com, l’UFC è vicino a un recupero dei welter non titoli di McGregor e Nate Diaz – l’uomo che lo ha battuto in UFC 196 all’inizio di questo mese. Questo ha senso, ovviamente, è la lotta che porterà l’attenzione, anche se non è la migliore matchup per entrambi i combattenti. Nate Diaz è un raro underdog dopo l’UFC 196: chi rimane un cattivo | Les Carpenter Per saperne di più

Che cosa realmente McGregor e Diaz devono dimostrare combattere l’un l’altro? La loro lotta il 5 marzo è stata gettata insieme per salvare una carta dopo l’avversario programmato di McGregor, Rafael dos Anjos, tirato fuori con un piede rotto. Muovendo McGregor fino a 25 libbre per combattere Diaz a 170 era più uno spettacolo per preservare la giornata.Che si è rivelato di vendere 1.5 milioni di pay-per-view ha avuto molto a che fare con gli urli e urlare e giurare i due uomini nei giorni precedenti la lotta. Ma non era il match-up ideale.

Dopo la lotta McGregor ha detto che ha pensato che dovrebbe tornare ad un peso più vicino a 145 dove ancora detiene il titolo piuma. I nomi come Frankie Edgar o Jose Aldo (che ha eliminato in 13 secondi di nuovo a dicembre) sono stati sparati. Questi suonavano come gli oppositori appropriati per lui.

La lotta contro Diaz sembra ancora più audace di quella intelligente. Il peso extra che ha messo per arrivare a 168 libbre sembrava portarlo giù. Lamentava di essere inefficiente nella lotta, qualcosa che il suo allenatore John Kavanagh ha anche detto a MMAfighting.com. McGregor sembrava trascorrere più tempo a mostrare, cercando di sbarcare pugni pesanti.Lui controllò la lotta fino alla metà del secondo turno quando improvvisamente sembrava molto stanco. Ma McGregor è un showman se non altro. Nonostante la perdita in realtà ha combattuto bene quando ha avuto la sua energia. Forse pensa di poter studiare la sua sconfitta, capire come portare un peso molto più Bet365 depositare grande e combattere con la stessa efficienza che ha avuto a 145. La maggior parte dei soldi è probabilmente in un’altra battaglia di Diaz e McGregor vuole parlare di soldi.Conor McGregor pagato pesantemente Per il suo hubris contro Nate Diaz | Les Carpenter Per saperne di più

Diaz vuole senza dubbio il maggior numero di soldi. Eppure questa lotta è probabilmente ingiusta a lui. Proprio come McGregor ha poco da dimostrare in una dimensione dove ha perso e non ha nemmeno un titolo, perché Diaz dovrà combattere nuovamente McGregor?Mettere la stella più grande dell’UFC nella schiena nuda posteriore nel secondo turno dovrebbe guadagnargli un po ‘di chi vuole combattere dopo. Diaz si è lamentato più volte che l’UFC sta dando sempre a McGregor “una spinta” Favorendo la loro stella irlandese e le sue piercing, profane biondi. La scorsa settimana Diaz ha detto a Rolling Stone che non è mai stato offerto un rematch dopo una delle sue 10 perdite e si chiedeva perché McGregor dovrebbe essere dato il lusso di averne uno. Ha detto che preferirebbe combattere contro Dos Anjos, che lo ha picchiato due anni fa quando è stato ferito. Il problema è che Diaz non è McGregor e perfino in sconfitta McGregor è il più grande richiamo dell’UFC – colui che sarà Giustificare qualunque sia l’UFC carica per i posti a Las Vegas T-Mobile Arena valore del costo. Pitterlo contro Diaz probabilmente fa il senso più marketing.La seconda opportunità di Conor McGregor contro l’uomo che lo ha sottoposto è più squisito di McGregor e Dos Anjos.

E se McGregor perde di nuovo a Diaz, può tornare sempre a 145 dove ha ancora il titolo, Uomo che è andato troppo grande e perso due volte. In questo modo, l’UFC conserva una narrativa di McGregor mentre riceve il denaro dopo la sconfitta di Diaz. Ma dovrebbe essere Conor McGregor sulla storia migliore? La maggior parte dei soldi? Combattere nuovamente Nate Diaz potrebbe fare i titoli, eppure probabilmente non è il gioco più intelligente per un combattente che sembra preoccuparsi della sua eredità.

Sembra più come il vuoto vuoto in una grande presa di denaro.